Preparatory courses for EU selection competitions

Nel 2010 l’Istituto ha ripreso il ciclo di Corsi metodologici di preparazione alle prove concorsuali per funzionario presso le istituzioni dell’Unione europea, volti all’approfondimento della preparazione dei candidati, che intendano iscriversi ai concorsi indetti dall’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO – European Personnel Selection Office), soprattutto in seguito alla modifica delle modalità concorsuali apportate dall’Unione europea a partire proprio dal 2010.
L’Istituto è stato anche inserito nell’elenco dell’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) dei centri di formazione che offrono corsi di preparazione ai concorsi UE (http://europa.eu/epso/apply/info_sessions/index_en.htm).

Tali nuove modalità prevedono uno spostamento dell’attenzione dalla verifica delle conoscenze sull’Unione europea all’accertamento ed alla selezione delle competenze trasversali (situational, behavioural e professional competency).
Lo IUSE si è dunque proposto di offrire gli strumenti formativi necessari per affrontare tali tipi di prove, senza trascurare gli aspetti sostanziali di conoscenza dell’Unione europea, in funzione del ruolo che tali aspetti assumeranno nelle prove successive alla fase di ammissione.

I corsi sono aperti a tutti i potenziali candidati ammissibili ai concorsi europei e si svolgono in lingua italiana e inglese – per quanto riguarda la fase di preselezione – e solo in lingua inglese, che è una delle tre lingue in cui si svolge la maggior parte delle prove – per quanto riguarda la fase successiva di Assessment.
Le sessioni di lavoro hanno un approccio non accademico: accanto a una parte teorica, sono previste infatti esercitazioni pratiche e computer-based.
I docenti coinvolti sono figure altamente professionalizzate, in grado di rispondere alle esigenze formative specifiche di ogni capacità e metodologia
insegnata nei corsi: figure specializzate per la preparazione ai test di tipo verbale-numerico, situazionale o comportamentale; anche la preparazione ai case studies è curata da personale in possesso di una solida metodologia.

I corsi sono suddivisi in 2 parti:

  • la prima parte è comune alla maggior parte dei corsi: preparazione ai test di ragionamento numerico, verbale e astratto; valutazione del comportamento correlato a situazioni quotidiane sul posto di lavoro; prove pratiche. Questa prima parte verte essenzialmente sulle prove concorsuali che i candidati dovranno affrontare nella fase di pre-selezione (che si svolge negli Stati membri, attraverso prove eseguite con l’utilizzo del computer)
  • la seconda parte varia in base ad ogni tipo di concorso. In particolare:
    • amministratori (AD): i partecipanti saranno preparati per affrontare la valutazione delle competenze professionali, in particolare, come scrivere documenti specifici per ogni tipo di posizione; esercizi pratici sui documenti di lavoro, case-studies ed esercitazioni riguardanti alcune tra le politiche più importanti dell’Unione europea; esercitazioni pratiche e lavori di gruppo, presentazioni orali
    • assistenti (AST): ai candidati verrà fornita una metodologia adeguata per assolvere i vari compiti tipici di ruoli professionali e pratiche nell’ambito del  lavoro di segreteria: organizzazione e coordinamento di riunioni, elaborazione di dati e di documenti di lavoro, gestione della corrispondenza, delle agende di lavoro e degli orari; supporto amministrativo generale, in particolare per la gestione dei documenti; preparazione e gestione delle missioni, presentazione e verifica dei documenti, redazione (livello di segreteria) di note progetto, lettere e relazioni

http://eucompetitions.iuse.it/