DIALOGO CON I CITTADINI: L’Europa nel piatto: mangiare meglio, sprecare meno