Osservatorio giuridico-economico di Torino sull’Unione europea

L’ Osservatorio giuridico-economico di Torino sull’Unione europea nasce a Torino nel marzo 1996, in occasione della Conferenza intergovernativa dell’Unione europea, su iniziativa dell’Istituto Universitario di Studi Europei e del CORIPE.

Scopi principali dell’Osservatorio sono lo studio e il monitoraggio di essenziali problemi e le conseguenze che l’attuazione del processo di integrazione europea comportano, con particolare attenzione agli effetti per il nostro paese.

I risultati del lavoro sono sintetizzati in un rapporto pubblicato in italiano e in inglese/francese dalla Camera di Commercio di Torino e contenente una parte generale dedicata all’andamento degli indicatori reali di convergenza e una parte monografica, dedicata ad un tema prescelto anno per anno. Tali rapporti denominati “Turin Euro Report/Rapport sur l’Union européenne” sono stati presentati e pubblicati nel 1997 e nel 1998 con il sostegno della Camera di Commercio di Torino e nel 1999 con il sostegno finanziario del Dipartimento di Economia dell’Università di Torino.