EPSO: trasformazione del processo di selezione del personale

È in atto in ambito EPSO un generale ripensamento delle modalità concorsuali, in particolare dei concorsi AD per profili generici, per meglio rispondere alle attuali necessità sia delle istituzioni europee sia del mercato del lavoro.

Gli obiettivi sono di ottenere un quadro di competenze riveduto e una maggiore diversità nella rosa dei candidati ai concorsi dal punto di vista dei profili e delle esperienze professionali.

Le nuove metodologie di selezione dovranno portare a concorsi più brevi e ad un più efficace raggiungimento dei profili specialistici richiesti. A tal fine sono attualmente in fase iniziale alcuni progetti pilota.

L’Istituto Universitario di Studi Europei intende calendarizzare i nuovi corsi di preparazione ai concorsi europei non appena saranno state messe a punto e rese note da parte dell’EPSO le nuove modalità concorsuali.